I principali benefici del vino bianco

Oggi vi parleremo dei principali benefici del vino bianco. Il vino bianco è un prodotto particolarmente amato, non solamente in Italia ma anche in tutto il resto del mondo. Non tutti sono a conoscenza del fatto che questa bevanda, se bevuta con moderazione è anche un toccasana per la nostra salute psicofisica.

Scopriamo insieme le principali proprietà e caratteristiche del vino bianco e i suoi effetti sulla salute.

Un bicchiere di vino bianco al giorno

Secondo i più autorevoli studi e ricerche condotte sui benefici del vino bianco, il consumo moderato di quest’ultimo aiuterebbe a migliorare i livelli di colesterolo nel sangue. Altra autorevole ricerca ha invece confermato di come i consumatori moderati di vino bianco siano esposti ad un minor rischio di ammalarsi di tumori a carico dei polmoni, grazie agli antiossidanti contenuti nella bevanda.

Un bicchiere di vino bianco al giorno fa dunque bene alla salute, per via delle proprietà disintossicanti e depurative di questo prodotto.

Oltre ai benefici citati, sembra che un’assunzione moderata di vino bianco sia inoltre in grado di abbattere in modo considerevole il rischio di contrarre malattie neurologiche, quali ad esempio il morbo di Parkinson e di Alzheimer. La memoria sembra inoltre giovare dal consumo responsabile di questa bevanda: degli esperimenti condotti su alcune tipologie di uve a bacca bianca (pinot nero e pinot meunier) sembrano confermare il fatto che l’assunzione moderata della bevanda migliori le capacità cognitive sulla memoria a breve e a lungo termine.

Da ultimo vogliamo citare il beneficio che riguarda l’epidermide: grazie alle sue proprietà antibatteriche il vino bianco assunto con moderazione aiuta a depurare il viso e ad eliminare le imperfezioni (ad esempio i punti neri).

Fa più ingrassare il vino bianco o il vino rosso?

Un bicchiere di vino bianco, esattamente come un bicchiere di vino rosso contiene 70 calorie, se il prodotto ha una gradazione alcolica di 12%. Le calorie aumentano con il progredire della gradazione alcolica del prodotto.

Per rispondere alla domanda è bene sottolineare di come il vino bianco faccia più ingrassare del vino rosso, dal momento che quest’ultimo contiene più ossidanti e meno zuccheri.