Reservation

TableBooking









    san-leonardo-nome

    Ha il carisma della consuetudine, l’autorevolezza dei vini storici e una vitalità dinamica caparbiamente moderna. Seduce in versatilità, ha la forza del Merlot – vitigno che ne esalta lo stile – rilanciando nell’insieme l’inconfondibile grazia vitivinicola della Tenuta San Leonardo.
    Vino attento, giustamente equilibrato e immediato protagonista. Vellutato, quasi carezzevole nell’insieme organolettico, con un finale deciso, godibile, quanto coinvolgente. Una struttura che ha del magistrale e una fitta trama variegata, da gustare anche nel tempo.


    VITIGNO
    Il Villa Gresti nasce da una selezione delle migliori uve Merlot della Tenuta. Assemblaggio di Merlot 90%, Carmenère 10%.

    ETÀ DELLE VIGNE
    Da 10 a 20 anni.

    RESA PER ETTARO
    Da 50-60 q.li/ha.

    VENDEMMIA
    La raccolta viene effettuata in condizioni di perfetta maturazione verso la fine del mese di settembre.

    VINIFICAZIONE
    Cernita a mano su tappeto, diraspatura e pigiatura soffice delle uve con basso tenore di anidride solforosa. Fermentazione e maturazione delle vinacce per un lungo periodo con ripetute folature giornaliere. Sfecciatura a freddo del mosto per decantazione naturale.

    MATURAZIONE
    Dopo la fermentazione in vasche di cemento inizia l’invecchiamento in barriques nuove da 225 litri che si conclude dopo circa 12-14 mesi.

    AFFINAMENTO
    In bottiglia per almeno 12 mesi, prima della commercializzazione.

    ESAME ORGANOLETTICO
    Di colore rosso rubino intenso, ha profumo ampio e avvolgente di lunga persistenza con richiami al tabacco e suadenti note vanigliate e cacao. Al palato rivela un perfetto equilibrio di morbidezza e acidità con tannini vellutati e dolci, di inflessibile eleganza, caratteristici di questo tipo di vitigno.

    ABBINAMENTI
    L’abbinamento è con carni rosse, pollame nobile, arrosti, brasati, stufati di carne, selvaggina e formaggi stagionati.

    TEMPERATURA DI SERVIZIO
    16°C.

    TENUTA ALL’INVECCHIAMENTO
    10 anni e più.

    ALCOOL
    13% vol.

    FORMATI
    I formati disponibili sono Magnum, 0,750 l.



    VINTAGE GAMBERO ROSSO BIBENDA A.I.S. VERONELLI ESPRESSO DOCTOR WINE JANCIS ROBINSON WINE ADVOCATE WINE SPECTATOR DECANTER JAMES SUCKLING
    2013 Due Bicchieri Rossi 4 Grappoli 94
    2011 Due Bicchieri Rossi 4 Grappoli 92 93
    2010 Due Bicchieri Rossi 4 Grappoli 90 17/20 92 92 91
    2009 Due Bicchieri Rossi 5 Grappoli 91 17,5/20 91 93
    2008 Due Bicchieri Rossi 4 Grappoli 91 17,5/20 92 92
    2007 Due Bicchieri Rossi 4 Grappoli 91 17/20 92
    2006 Due Bicchieri Rossi 4 Grappoli 92 18/20
    2005 Due Bicchieri Rossi 4 Grappoli 92 16,5/20 92
    2004 Due Bicchieri Rossi 4 Grappoli 90 16/20 88 88
    2003 Tre Bicchieri Rossi 4 Grappoli 88
    2001 Due Bicchieri Rossi 4 Grappoli 89
    2000 Due Bicchieri Rossi 4 Grappoli 88

    «San Leonardo has grown steadily in stature to rank among the finest Bordeaux blends of Italy»

    [Burton Anderson Best Italian Wines 2000]

    «Des vins aristocratiques e d’une grande civilità»

    [Revue du vin de France, fevrier 2003]

    «This blockbuster Bordeaux Blend from Trentino is clearly the Sassicaia of the north»

    [James Suckling, Wine Spectator, December 2001 ]


    «È un monumento a Bordeaux in terra Italiana»

    [Guida Duemila Vini AIS Italiana 2006]

    «Un vin d’une grande finesse et élégance»

    [Markus del Monego MW Master of Wine & World Champion Sommelier 2007]

    «Spicca per l’innata eleganza»

    [Spirito di Vino, maggio 2008]


    «Einen der spannendsten Weine des Landes, eine Cuvée nach bordelaiser Vorbild, aber mit viel aristokratischer Finesee und italienischer Eleganza»

    [Richard Grosche, Weinwelt 2009]

    «The San Leonardo estate has been producing some of Italy’s finest Bordeaux style wines for generations»

    [Nicolas Belfrage, World of Fine Wines 2009]

    «È un mito della viticoltura tra le Dolomiti»

    [Guida del Gambero Rosso 2012]


    «I Marchesi Guerrieri Gonzaga producono uno dei più grandi rossi Italiani di taglio bordolese»

    [Guida de l’Espresso 2012]

    «San Leonardo is one of the great wines of Italy»

    [Monica Larner for the Robert Parker The Wine Advocate December 2014]

    «I find it difficult to think of any wine anywhere that has changed as little over the last 30 years as San Leonardo, surely the most successful Bordeaux blend of northern Italy»

    [Jancis Robinson August 2012]